CZ           Citta di Slatiňany








UK D I





















Aktualizováno
25.1. 2005
Castello
The Castle Dopo la seconda guerra mondiale e stato nei locali del castello fondato il museo ippico, il quale documenta la evoluzione del cavallo dalla sua origine di 55 milioni di anni fa fino ad oggi.


Parco del castello
The Park Presso il castello si estende un parco all’inglese fondato all’inizio dell’Ottocento e contenente una collezione preziosa di piante legnose.


Allevamento di cavalli
The Stud L’allevamento di cavalli si occupa in continuazione di allevamento di morelli di Kladruby, l’unica antica razza ceca usata per le cerimonie e gare con carrozze.


Chiesa di san Martino
St. Martin’s church Dopo alcune modifiche architettoniche nel passato, attualmente la chiesa e di stile pseudogotico. Costruita secondo il progetto di František Schmoranz di Slatiňany e ristrutturata in maniera generale nell’anno 1996.



Castelletto “Kočičí hrádek”
The cats castle Miniatura di un castello murato nel parco del castello - luogo molto frequentato da bambini e turisti.



Chiostro
Convent Fondato nell’anno 1882 dalle suore dell’ordine di san Francesco. Nel corso degli anni servito per esempio come scuola, scuola materna, lazzaretto, orfanotrofio, e scuola borghese per ragazze. Oggi viene, insieme al fabbricato annesso, usato come istituto per la gioventu con circa 300 posti per bambini psichicamente minorati.
Municipio
Town Hall In origine casa di abitazione, costruita nell’anno 1895 da Jan Schmoranz, successivamente usata come ufficio e oggi come sede del Comune. Nell’edificio si trova inoltre la biblioteca comunale e l’agenzia di informazioni.

Colle di Vrchlický
Jaroslav Vrchlicky In mezzo al frutteto di ciliegi, su una piccola roccia, una piastra commemorativa di O. Španiel ricorda il soggiorno ripetuto del poeta a Slatiňany negli anni 1890-1909.


Colonna della peste
Plague La colonna della peste dell’anno 1683 e stata realizzata a cura di Jaroslav Puchart per ricordo della peste che infieriva a quei tempi la regione di Chrudim.



Slatiňany Kunčí
Kunci I primi cenni attinenti alla “Fattoria di Kunš” risalgono all’anno 1512. Attualmente si tratta di una regione agricola con due stagni di piscicoltura.


Slatiňany Trpišov
Trpisov Di Trpišov, che si trova nella regione protetta di Železené hory, si comincia a parlare nell’anno 1371. Nelle vicinanze troviamo la riserva di caccia Slavická obora e prati con flora ricca e eterogenea. Protetto e anche lo stagno Boušovka con una flora rarissima, nonché la quercia imponente sul confine orientale del paese.
Slatiňany Škrovád
Skrovad Le prime informazioni risalgono all’anno 1417. In origine cave di pietra arenaria, oggi palestra naturale di roccia frequentata da scalatori.


Kochánovice
Kochanovice Complesso di 4 stagni con fiori e piante legnose preziose nella regione protetta di Železené hory.


Š 1999 - 2019 Slatiňany.
www.slatinany.cz * www.slatinany.eu
Doporučené rozlišení monitoru 1024x768. Připomínky ke stránce pište na: WEBMASTER